Eventi

Lug
5
dom
2020
Domenica 5 luglio tornano le Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali
Lug 5 giorno intero
Domenica 5 luglio tornano le Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali

DAL 5 LUGLIO RIAPRONO I CASTELLI DELLA PIANURA!

TORNANO LE VISITE GUIDATE AI MANIERI E BORGHI DELLA MEDIA PIANURA LOMBARDA IL CIRCUITO PRONTO A RIPARTIRE CON MASCHERINE E PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE 

Dopo 4 mesi di stop forzato, dopo tutta una stagione turistica saltata a piè pari, il circuito dei Castelli, palazzi e borghi medievali tenta di ripartire e apre le porte alle prime visite guidate del 2020.

Era tutto pronto per la grande riapertura di ben 18 castelli della Pianura lombarda a marzo, quando purtroppo il coronavirus ha imposto la chiusura di tutto il comparto turistico. Nonostante le difficoltà, ora alcune realtà del circuito sono liete di riaprire, offrendo la possibilità di visite guidate in sicurezza, a piccoli gruppi, spesso all’aria aperta nei borghi o nelle corti dei castelli, naturalmente muniti di mascherina e con distanziamento di 1 metro tra i visitatori. Per evitare assembramenti si adotta la modalità della prenotazione, per email o al telefono, secondo le indicazioni di ciascun comune aderente che organizzerà di conseguenza gruppi e orari.

Da domenica 5 luglio, e con tutta probabilità anche per altre domeniche durante il periodo estivo, si potranno ammirare località altrimenti non visitabili durante tutto l’arco dell’anno. Dimore di grandi condottieri, suggestive fortificazioni, manieri situati in località agresti, borghi storici tornano a offrire la possibilità di seguire visite guidate e trascorrere una giornata all’aria aperta, all’insegna di leggende e battaglie, alla scoperta di arte e storie d’altri tempi.

Diverse le novità e le opzioni di scelta per i visitatori: si va dall’offerta “tecnologica” del castello di Malpaga, a Cavernago (Bg), con app scaricabile sul proprio cellulare per essere guidati direttamente dalla voce di Medea, figlia del Colleoni, al viaggio nel tempo fruibile con il borgo di Martinengo (Bg), dai reperti romani in abitazioni private al sontuoso Filandone ottocentesco dove Ermanno Olmi girò il film L’albero degli zoccoli, passando per l’epoca medievale tra affreschi e portici con tanto di mercatino di collezionismo e antiquariato.

Numerose le possibilità di visita del grande castello di Pagazzano (Bg), con musei interni e un grande parco tutto intorno, mentre a Pandino, nel cremonese, il percorso prevede la visita alla corte interna, al loggiato, a mostre, sale didattiche e alla sala affreschi.

Il castello di Solza (Bg) è noto per essere il luogo che, nel 1395, diede i natali al celebre condottiero Bartolomeo Colleoni mentre a Trezzo sull’Adda (provincia di Milano) oltre al castello visconteo sarà possibile salire sulla poderosa torre (42 metri), da dove si può ammirare il borgo antico, cresciuto intorno alla fortificazione.

Infine Treviglio per tutta l’estate offrirà speciali visite guidate al centro storico, accompagnati dalla guide lungo il tracciato urbano dei vicoli del centro alla scoperta delle tracce del passato di Treviglio.

“Ringrazio i comuni e i volontari delle associazioni che hanno fatto il possibile per riprendere l’attività turistica nell’ambito del nostro territorio – dichiara Raffaele Moriggi, presidente dell’associazione Pianura da scoprire -. Dopo mesi veramente difficili, in particolare per questo comparto, la nostra associazione farà il possibile per mettere in campo tutte le potenzialità dei nostri borghi che si caratterizzano proprio per essere immersi nella natura, all’aria aperta, con mete adatte a grandi e piccini. Molti sono gli itinerari cicloturistici che possono essere fruiti dai visitatori, in rispondenza a ciò che quest’estate sembra essere la richiesta maggiore da parte del pubblico, alla ricerca di gite fuori porta e spazi aperti e sicuri”.

Tutte le informazioni su quali località sono fruibili, orari e prenotazioni sono disponibili di seguito.  Si mantiene come sempre l’apprezzata formula: i visitatori saranno liberi di organizzare il proprio percorso di visita in base agli orari e i propri interessi e le disponibilità di ogni singola realtà aderente al circuito.
Ogni visitatore potrà spostarsi liberamente da un borgo all’altro e scegliere quali visite guidate seguire.

La segreteria organizzativa dell’associazione Pianura da Scoprire è disponibile per maggiori informazioni su itinerari, costi, prenotazioni e orari, anche per gruppi numerosi o tour ad hoc per associazioni in ogni giorno dell’anno, chiamando al numero 0363.301452 o all’indirizzo mail: info@pianuradascoprire.it oppure vi invitiamo a tener consultato il sito: www.pianuradascoprire.it e la relativa pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti e gli eventi collegati.

 

DOMENICA 5 LUGLIO
INDICAZIONI GENERALI PER LE VISITE

In osservanza delle direttive in materia di salute e tutela pubblica tutti i visitatori sono invitati a seguire le seguenti direttive:

  • è necessaria la prenotazione
  • ogni partecipante è tenuto a indossare la mascherina
  • è necessario mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro
  • I partecipanti dovranno permettere agli operatori il rilevamento della temperatura corporea o in alternativa rilasciare un’autocertificazione.

Orari, costi e iniziative locali

Di seguito tutti i comuni e gli orari relativi alle singole località. Scorrendo in basso troverete tutte le specifiche con ritrovi ed eventi collaterali.

 

  • Cavernago (fraz. Malpaga) – Castello di Malpaga: visite (su prenotazione – vedi sotto) dalle ore 10.00 alle 18.00 attraverso la APP Malpaga Castle Experience(costo 10€ adulto– 5€ under 12 anni – 15€ prezzo con noleggio audioguida).
  • Martinengo- Borgo storico: visite (su prenotazione – vedi sotto) alle ore 11, 15.30 e16.30 (costo 5€ – gratis fino ai 12 anni).
  • Pagazzano: visite (su prenotazione – vedi sotto) dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,00 (ore 17 partenza ultimo gruppo). Per costi e prenotazioni si veda sotto)
  • Pandino (CR): Visite alle 10.30, 11.30, 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00, 17.30 e 18.00 (5€ adulto, 4€ biglietto ridotto, gratis per under 6 anni. Per maggiori info si veda sotto.
  • Solza: Visite alle 15.30 e alle 16.30. Costo 3€. Per info e prenotazioni si veda sotto.
  • Treviglio: visite gratuite al centro storico alle ore 17 e alle ore 18 (su prenotazione – vedi sotto).
  • Trezzo sull’Adda (MI): Visite guidate (su prenotazione – vedi sotto) al castello alle ore 10, 11,15,16, 16.30 e 17 (costo 6€ intero, e 3 ridotto per bambini 6-12 anni; gratuito sotto i 6 anni)

Di seguito tutte le specifiche per ogni realtà aderente

_______________________________________________________________________

Cavernago(fraz.Malpaga) – Castello di Malpaga

Nel cuore del borgo di Malpaga si trova il castello Colleonesco, di antiche origini medioevali. Grazie alla sua rilevanza storica, architettonica e ai cicli di affreschi ancora ben conservati, il castello è considerato una delle più interessanti costruzioni della bergamasca.
Domenica 5 luglio possibilità di visitare il castello con audio guida grazie all’app “Malpaga Castle Experience”.Visite dalle 10 alle 18 con obbligo di prenotazione al seguente link:  https://www.eventbrite.it/e/111650278990

Una visita tra le Sale del Castello, guidati dalla voce di Medea, la figlia prediletta di Bartolomeo Colleoni.

Attraverso la APP Malpaga Castle Experience, adatta anche ai bambini, vi addentrerete nei meandri del Castello e scoprirete avvincenti storie legate a questo luogo fuori dal tempo e le straordinarie gesta del suo famoso proprietario Bartolomeo Colleoni, Capitano Generale della Repubblica di Venezia.

Scaricate GRATIS  l’App”Malpaga Castle Experience” e portate con voi gli auricolari. 

Arrivati al Castello vi verrá consegnato il codice di avvio e sarete pronti ad immergervi nella storia!

GOOGLE PLAY:https://play.google.com/store/apps/details?id=it.ntnext.malpaga&hl=it

ITUNES: https://itunes.apple.com/it/app/malpaga-castle-experience/id980268329?mt=8

Prezzo adulto 10€ , prezzo bimbo (under12) 5€, prezzo con noleggio nostra audioguida: 15€

INGRESSO: Via Marconi 20,Cavernago(fraz.Malpaga) – BG

Per info: prenotazioni@castellomalpaga.it

www.castellomalpaga.it

Parzialmente accessibile per disabili

_______________________________________________________________________________

Martinengo 

Martinengo ha una storia antica che, partendo dai Romani, passa dai Longobardi, cui si deve il nome della città, per arrivare alla Repubblica di Venezia e a Bartolomeo Colleoni.

Passeggiando lungo i suoi portici medievali ammirerete le vestigia medievali escoprirete tutti gli aneddoti della sua lunga storia!

La visita dell’antico borgo di Martinengo, di origine romana, prevede un itinerario che comprende i resti della torre del castello di origine altomedievale, i caratteristici portici quattrocenteschi di Via Tadino e la visita esterna della casa del capitano Colleoni. Infine visita esterna del “Filandone” esempio di architettura industriale.

Visite guidate al centro storico alle ore: 11.00, 15.30 e 16.30(costo 5€ – gratis fino ai 12 anni).

– Per tutta la giornata lungo i portici medievali mercatino del collezionismo e dell’antiquariato.

Ritrovo biglietteria per la visita al borgo storico di Martinengo presso la sede della Pro Loco in ViaAllegreni, 29 (centro storico).

Info e prenotazioni all’indirizzo mailinfo@martinengo.org o Tel. 0363 988336. 

www.martinengo.org

Accessibile per disabili
__________________________________________________________________________________

Pagazzano

La visita al castello di Pagazzano comprende: il palazzetto cinque-settecentesco con l’imponente camino con i fregi viscontei, l’originale pavimento in cotto, la scalinata in pietra a ventaglio, la corte d’onore dalla pavimentazione in mattonato, il Mastio da cui si può ammirare il paesaggio e la visita del Museo della civiltà contadina (allestito nei suggestivi sotterranei) e il museo multimediale dei “Castelli di confine”.
E’ possibile inoltre visitare il MAGO. – Museo Archeologico delle Grandi Opere – con i reperti rinvenuti negli scavi archeologici delle importanti infrastrutture pubbliche che hanno interessato la pianura bergamasca.

Visite, con obbligo di prenotazione dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,00 (ore 17 partenza ultimo gruppo)

Costi variabili in base ai percorsi di visita, per info e prenotazioni contattare: castellodipagazzanogcc@gmail.com / Telefono: 3468628470.

Ritrovo di fronte al castello in piazza Castello. Durata visita completa Castello e Musei 2 ore; visita solo al Castello circa 1 ora, visita solo al Museo Archeologico circa 40 minuti.

Per maggiori dettagli consultare il seguente sito: https://www.comune.pagazzano.bg.it/vivere-citta/castello-visconteo

Parzialmente accessibile per disabili

___________________________________________________________________________

Pandino- Castello Visconteo

L’accesso al Castello Visconteo di Pandino sarà possibile con la prenotazione di Visite Guidate. I visitatori verranno accompagnati in piccoli gruppi, di massimo 15 persone, alla scoperta di spazi esterni, esposizioni e sale.

Il percorso prevede la visita alla corte interna, porticati e ingressi, ad alcune sale del piano terra, al loggiato, all’esposizione permanente dedicata a Marius Stroppa, alle sale didattiche ed alla Sala affreschi.

La durata della visita sarà di circa 45 minuti.

Domenica 5 luglio le visite si terranno nei seguenti orari:

10.30, 11.30, 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00, 17.30 e 18.00

Costo: adulto intero 5€, ridotto 4€ (Adulti over 70 – Visitatori dai 6 ai 18 anni – Insegnanti muniti di certificazione – soci FAI), gratuito per bambini fino ai 6 anni, diversamente abili con un accompagnatore – guide turistiche munite di tesserino di abilitazione

Per effettuare la visita è obbligatoria la prenotazione (la prenotazione è ritenuta valida solo dopo la conferma scritta da parte dell’operatore)

Le prenotazioni dovranno essere fatte tramite email o whatsapp, la richiesta deve comprendere giorno e orario scelto e devono essere indicati anche i dati di un referente per la prenotazione (nome, cognome, numero cellulare, copia di un documento d’identità).

– 338 7291650 (WhatsApp)
– turismo@comune.pandino.cr.it

I visitatori potranno attendere la guida davanti all’ufficio turistico, ingresso sud del castello Visconteo (Via Castello, 15 – Pandino)

www.comune.pandino.cr.it

Accessibile per disabili
_______________________________________________________________________________

Solza

Il castello di Solza è noto per essere il luogo che, nel 1395, diede i natali al celebre condottiero Bartolomeo Colleoni. La struttura è il risultato di molteplici interventi che si sono susseguiti nei secoli: alle costruzioni militari, nobili e potenti, si sono sovrapposte strutture a vocazione agricola. Il complesso si compone della cinta muraria che racchiude la corte coi suoi fabbricati e dei resti di una torre. Il castello riveste così un valore eccezionale rispecchiando la storia stessa dell’Isola bergamasca.
Domenica 5 luglio sarà possibile visitare  il castello (no stanze interne) su prenotazione.
Le visite, della durata di 45 minuti circa, si effettueranno se verrà raggiunto il numero minimo di partecipanti.

Orari: primo gruppo ore 15.30; secondo gruppo 16.30 Costo 3€ gratis fino ai 12 anni.

Per la prenotazione scrivere a: compacarro@gmail.com

Ritrovo davanti al castello in Piazza Colleoni, 3 Solza (Bg)

www.compacarro.org

Accessibile per disabili

________________________________________________________________________________

 Treviglio

Domenica 5 luglio possibilità di scoprire la città di Treviglio con speciali visite guidate gratuite al centro storico. Passeggerete accompagnati dalla guida lungo il tracciato urbano dei vicoli del centro alla scoperta delle tracce del passatodi Treviglio, soffermandovi sulle vestigia dell’epoca Medievale e sui mutamenti storici, sociali ed economici che hanno fatto di Treviglio la città che è oggi. Durante lavisita siincontrerannoedifici civili e religiosi che hanno segnato la vita della città e si scopriranno opere d’arte e architettura testimoni di un passato glorioso e di una attenta cultura artistica.

Visite guidate gratuite alle ore 17 e alle ore 18. Partenza da Piazza Manara.

E’obbligatoria la prenotazione a questo link:https://quipianurabg.cosedafare.net/eventi/visite/visita-guidata/visite-guidate-centro-storico-treviglio/18147

Per maggiori informazioni: trevigliomusei@comune.treviglio.bg.it

In caso foste impossibilitati a partecipare siete pregati di annullare la prenotazione in modo da lasciare il posto a qualcun altro.

www.comune.treviglio.bg.it

________________________________________________________________________________

Trezzo sull’Adda

Tra Milano e Bergamo, a pochi chilometri da laghi e montagne, nello scenario del Parco dell’Adda Nord sorge Trezzo. La sua storia ha radici profonde e si snoda  tra Celti, Romani e Longobardi.
Il castello Visconteo è l’emblema diTrezzo sull’Adda e fu teatro di numerose vicende legate al Barbarossa e alle famiglie Torriani, Visconti e Sforza: secoli di cavalieri, lotte e conquiste. Dall’alto dei 42 metri della poderosa torre si può ammirare il borgo antico di Trezzo, cresciuto intorno alla fortificazione.

Domenica 5 luglio sarà possibile visitare il castello e la torre.

Visite guidate al castello alle ore 10, 11,15,16, 16.30 e 17 (durata 1 ora circa)

E’obbligatoria la prenotazione sul sito: www.prolocotrezzo.com(max 15 partecipanti a gruppo compresi i bambini).

Costo € 6 intero,€ 3 ridotto per i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito sotto i 6 anni.
Al termine di ogni giro visita, con lo stesso biglietto, si può accedere alla torre.

La Torre sarà accessibile senza visita guidata dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (ultima salita 17.30).

Permanenza in cima massima 15min per 20 persone in contemporanea.

Biglietteria in loco, € 3 intero, gratuito sotto i 12 anni.

Raccolta gruppo al punto cassa 10 minuti prima della partenza per verifica prenotazione, misurazione temperatura e raccolta dati partecipanti come richiesto dalla normativa vigente.

www.prolocotrezzo.com

Non accessibile per disabili

Martinengo, mercato del collezionismo e dell’antiquariato @ Martinengo portici via Tadino e Piazza Maggiore
Lug 5 giorno intero
Martinengo, mercato del collezionismo e dell'antiquariato @ Martinengo portici via Tadino e Piazza Maggiore

Domenica 5 luglio si riparte con il mercatino del collezionismo e dell’antiquariato!

Dopo la lunga pausa dovuta al covid torna lo storico mercatino del collezionismo e dell’antiquariato, ogni prima domenica del mese dalle ore 8 alle 18.30, sotto i portici medievali di Martinengo. Numerosi gli espositori presenti, dai banchi di mobili antichi, ai giochi di un tempo, a collezioni di francobolli e cartoline e chi più ne ha più ne metta. Col tempo il numero di stand sono aumentati attirando espositori anche da fuori provincia e rendendo questo evento un appuntamento fisso per molti appassionati e non solo.

Per info e prenotazioni rivolgersi alla Pro Loco Martinengo:

– mail: info@martinengo.org

Domenica 5 luglio riprenderanno anche le visite guidate al borgo storico! A brevissimo tutte le info.

Lug
8
mer
2020
Martinengo, Cinema all’aperto @ Cortile del Filandone
Lug 8@21:30
Martinengo, Cinema all'aperto @ Cortile del Filandone

Ritorna il Cinema all’aperto nel cortile del Filandone, organizzato dalla Biblioteca comunale.
Alla luce dell’emergenza Covid-19 e secondo le linee guida della Regione Lombardia, l’accesso al cortile sarà solo SU PRENOTAZIONE.
E’ necessaria la mascherina e all’ingresso verrà rilevata la temperatura.

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21.30.

PROGRAMMAZIONE:

  • mercoledì 1 luglio IL MISTERO HENRI PICK
  • mercoledì 8 luglio LA BELLE EPOQUE
  • mercoledì 15 luglio AILO
  • mercoledì 22 luglio GENITORI QUASI PERFETTI

Prenotazione al numero 0363 9860250 dal martedì al venerdì 9.00-12.00/14.00-18.00

INGRESSO LIBERO SU PRENOTAZIONE

 

Per visualizzare la locandina clicca qui

Lug
10
ven
2020
Romano di Lombardia, Vediamoci …sul Serio @ Orto botanico di Romano di Lombardia
Lug 10@21:15
Romano di Lombardia, Vediamoci ...sul Serio @ Orto botanico di Romano di Lombardia

Il Comune di Romano di Lombardia e il Parco del Serio organizzano Vediamoci… sul Serio – Stelle, Musica e Teatro all’Orto Botanico.
Certi che il teatro possa essere un valido strumento per ripristinare un ideale contatto sociale per troppo tempo sacrificato, propongono tre serate estive all’orto botanico, un ambiente che permette un adeguato distanziamento, all’aria aperta ed immerso nelle bellezze naturali del nostro Parco. La natura ci aiuterà a colorare di speranza la nostra estate.

Programma della serata di venerdì 10 luglio:

Zanna Bianca, della natura selvaggia

di Francesco Niccolini
liberamente ispirato ai romanzi e alla vita avventurosa di Jack London
regia Francesco Niccolini e Luigi D’Elia con Luigi D’Elia
scene costruite da Luigi D’Elia
luci Paolo Mongelli
distribuzione Francesca Vetrano
una produzione INTI con il sostegno della Residenza artistica di Novoli
in collaborazione con deSidera Teatro

Nel grande Nord, al centro di un silenzio bianco e sconfinato, una lupa con chiazze di pelo color rosso cannella sul capo e una lunga striscia bianca sul petto, ha trovato la tana migliore dove far nascere i suoi cuccioli. Tra questi un batuffolo di pelo che presto diventerà il lupo più famoso di tutti i tempi: Zanna Bianca.
Questo è uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo per la prima volta scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita, della morte, della notte, dell’uomo, fino all’incontro più strano e misterioso: un ululato sconosciuto, nella notte. E da lì non si torna più indietro.
I lupi sono uniti da un sottile legame con la foresta che attraversano: le loro pellicce raccolgono e trasportano i semi caduti dagli alberi, disperdendoli efficacemente lungo la pista, a chilometri di distanza. Il più celebre di tutti i lupi, non c’è dubbio è White Fang, in Italia meglio conosciuto come Zanna Bianca.
Ma forse non tutti ricordano che Zanna Bianca è un incrocio: un po’ lupo e un po’ cane. Più lupo che cane. E gli incroci, quelli che con disprezzo chiamiamo “bastardi”, sono gli animali migliori, perché spesso prendono i pregi di una razza e dell’altra.

Per il programma completo clicca qui.

Lug
15
mer
2020
Martinengo, Cinema all’aperto @ Cortile del Filandone
Lug 15@21:30
Martinengo, Cinema all'aperto @ Cortile del Filandone

Ritorna il Cinema all’aperto nel cortile del Filandone, organizzato dalla Biblioteca comunale.
Alla luce dell’emergenza Covid-19 e secondo le linee guida della Regione Lombardia, l’accesso al cortile sarà solo SU PRENOTAZIONE.
E’ necessaria la mascherina e all’ingresso verrà rilevata la temperatura.

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21.30.

PROGRAMMAZIONE:

  • mercoledì 1 luglio IL MISTERO HENRI PICK
  • mercoledì 8 luglio LA BELLE EPOQUE
  • mercoledì 15 luglio AILO
  • mercoledì 22 luglio GENITORI QUASI PERFETTI

Prenotazione al numero 0363 9860250 dal martedì al venerdì 9.00-12.00/14.00-18.00

INGRESSO LIBERO SU PRENOTAZIONE

 

Per visualizzare la locandina clicca qui

Lug
22
mer
2020
Martinengo, Cinema all’aperto @ Cortile del Filandone
Lug 22@21:30
Martinengo, Cinema all'aperto @ Cortile del Filandone

Ritorna il Cinema all’aperto nel cortile del Filandone, organizzato dalla Biblioteca comunale.
Alla luce dell’emergenza Covid-19 e secondo le linee guida della Regione Lombardia, l’accesso al cortile sarà solo SU PRENOTAZIONE.
E’ necessaria la mascherina e all’ingresso verrà rilevata la temperatura.

Tutte le proiezioni inizieranno alle ore 21.30.

PROGRAMMAZIONE:

  • mercoledì 1 luglio IL MISTERO HENRI PICK
  • mercoledì 8 luglio LA BELLE EPOQUE
  • mercoledì 15 luglio AILO
  • mercoledì 22 luglio GENITORI QUASI PERFETTI

Prenotazione al numero 0363 9860250 dal martedì al venerdì 9.00-12.00/14.00-18.00

INGRESSO LIBERO SU PRENOTAZIONE

 

Per visualizzare la locandina clicca qui