Natura & Cultura

Natura & Cultura

NATURA & CULTURA
RASSEGNA TEATRALE

 

Continua anche nel mese di settembre la rassegna teatrale Natura & Cultura! 

 

Doppio appuntamento per sabato 3 e domenica 4 nei comuni di Cologno al Serio e di Lurano.

 

Sabato 3 settembre nel Parco Rsa Vaglietti di Cologno al Serio alle ore 18.00 vi aspetta “Zanna Bianca” mentre domenica 4 settembre a Lurano presso il Parco Casa del Fattore alle ore 21.00 andrà in scena “Tarzan ragazzo selvaggio”.

Ingresso libero e gratuito.

 

Ricordati di portare con te una coperta per goderti lo spettacolo direttamente seduto nell’erba!

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e gratuito.

Attività realizzata con il contributo di Regione Lombardia #inLombardia

 

Potrebbero esserci brevi tratti sterrati da percorrere a piedi nella natura per raggiungere il luogo di spettacolo.

Alcune location non prevedono le sedie, pertanto si consiglia di portare sempre con sé una coperta per godere dello spettacolo seduti nell’erba.

Si consiglia di portare con sé una borraccia.

 

___________________________

 

SABATO 3 SETTEMBRE ORE 18.00

COLOGNO AL SERIO 

Cambo location: Parco Rsa Vaglietti, Vicolo Ospedale, 2

𝙕𝘼𝙉𝙉𝘼 𝘽𝙄𝘼𝙉𝘾𝘼

 

𝙡𝙞𝙗𝙚𝙧𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙞𝙨𝙥𝙞𝙧𝙖𝙩𝙤 𝙖𝙞 𝙧𝙤𝙢𝙖𝙣𝙯𝙞 𝙚 𝙖𝙡𝙡𝙖 𝙫𝙞𝙩𝙖 𝙙𝙞 𝙅𝙖𝙘𝙠 𝙇𝙤𝙣𝙙𝙤𝙣

𝘿𝙞 𝙁𝙧𝙖𝙣𝙘𝙚𝙨𝙘𝙤 𝙉𝙞𝙘𝙘𝙤𝙡𝙞𝙣𝙞

𝙍𝙚𝙜𝙞𝙖 𝙁𝙧𝙖𝙣𝙘𝙚𝙨𝙘𝙤 𝙉𝙞𝙘𝙘𝙤𝙡𝙞𝙣𝙞 𝙚 𝙇𝙪𝙞𝙜𝙞 𝘿’𝙀𝙡𝙞𝙖

𝘾𝙤𝙣 𝙇𝙪𝙞𝙜𝙞 𝘿’𝙀𝙡𝙞𝙖

𝙋𝙧𝙤𝙙𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙄𝙉𝙏𝙄

 

Uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo per la prima volta scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita, della morte, della notte, dell’uomo, fino all’incontro più strano e misterioso: un ululato sconosciuto, nella notte. E da lì non si torna più indietro. Un racconto che morde, a volte corre veloce sulla neve, altre volte si raccoglie intorno al fuoco. Un omaggio selvaggio e passionale che arriva dopo dieci anni di racconto della natura, a Jack London, ai lupi, al Grande Nord e all’antica e ancestrale infanzia del mondo.

 

_____________________________

 DOMENICA 4 SETTEMBRE ORE 21.00

LURANO – PARCO CASA DEL FATTORE

 

𝙏𝘼𝙍𝙕𝘼𝙉, 𝙍𝘼𝙂𝘼𝙕𝙕𝙊 𝙎𝙀𝙇𝙑𝘼𝙂𝙂𝙄𝙊

 

𝙡𝙞𝙗𝙚𝙧𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙞𝙨𝙥𝙞𝙧𝙖𝙩𝙤 𝙖 𝙏𝙖𝙧𝙯𝙖𝙣 𝙤𝙛 𝙩𝙝𝙚 𝘼𝙥𝙚𝙨 𝙙𝙞 𝙀𝙙𝙜𝙖𝙧 𝙍𝙞𝙘𝙚 𝘽𝙪𝙧𝙧𝙤𝙪𝙜𝙝𝙨

𝘿𝙞 𝙁𝙧𝙖𝙣𝙘𝙚𝙨𝙘𝙤 𝙉𝙞𝙘𝙘𝙤𝙡𝙞𝙣𝙞 𝙚 𝙇𝙪𝙞𝙜𝙞 𝘿’𝙀𝙡𝙞𝙖

𝙍𝙚𝙜𝙞𝙖 𝙁𝙧𝙖𝙣𝙘𝙚𝙨𝙘𝙤 𝙉𝙞𝙘𝙘𝙤𝙡𝙞𝙣𝙞 𝙚 𝙇𝙪𝙞𝙜𝙞 𝘿’𝙀𝙡𝙞𝙖

𝘾𝙤𝙣 𝙇𝙪𝙞𝙜𝙞 𝘿’𝙀𝙡𝙞𝙖

𝙐𝙣𝙖 𝙘𝙤𝙥𝙧𝙤𝙙𝙪𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙏𝙚𝙖𝙩𝙧𝙞 𝙙𝙞 𝘽𝙖𝙧𝙞 𝙚 𝙄𝙉𝙏𝙄

 

Lo spettacolo sostiene Survival International, il movimento mondiale per i popoli indigeni.

Esistono pochi casi reali di bambini cresciuti da soli nella natura o allevati dagli animali. È accaduto che siano stati cresciuti da lupi, cani, scimmie, animali della Savana. Le loro storie si perdono nel tempo tra cronaca e leggenda, tra sogno e realtà. Qui abbiamo il dono del teatro che fa esistere per un’ora nel rito antico e carnale del racconto, del corpo dell’attore e del respiro del pubblico la storia di un bambino rimasto orfano nella foresta del Congo e cresciuto volando da un albero come le scimmie. Tarzan, era lo strano verso che facevano le scimmie per chiamarlo o indicarlo.

Questo spettacolo racconta la sua storia, nuda e cruda, senza nessuna concessione alle promesse degli adulti e del progresso. Con il più grande amore per il mistero intoccabile della crescita, dell’umano e della nostra Terra.