Itinerari

La Bassa Bergamasca Orientale è un territorio con grandi tradizioni e ancora poco conosciuto, vicinissimo a Orio, a Bergamo alta, alle città d’arte in Lombardia e Veneto e a meno di 50km da Milano. Gli spunti per un week end o una gita fuori porta sono moltissimi: storia, arte, natura, gastronomia. Ecco allora alcuni suggerimenti di itinerari turistici per dare una mano… ad orientarvi!

Arte e Architettura Sacra

Le chiese e gli antichi santuari presenti nei nostri paesi rappresentano un esempio architettonico di grande valore e, con le loro preziose opere d’arte o i loro antichi affreschi, sono una ricchezza artistica oltre che religiosa tra le più sottovalutate della Lombardia. Per un week end o per una gita fuori porta, ecco un tour per musei d’arte sacra, antiche chiese e santuari che aspettano solo voi per essere ammirati.

Tour cicloturistico Romano, Martinengo e Mornico

Guarda il programma dettagliato con il percorso Romano, Martinengo e Mornico: i protagonisti della 5° tappa del festival bike Domenica 6 luglio 2014 tre comuni della bassa bergamasca orientale, Romano, Martinengo e Mornico al Serio, saranno i protagonisti di una delle sette tappe del festival bike 2014. Un percorso cicloturistico di 22 km che attraverserà i Leggi tutto

Calcio - Il paese dei muri dipinti

Dall’iniziativa artistica “Narrano i muri”, promossa dall’Amministrazione comunale di Calcio in collaborazione con l’Associazione Italiana Paesi Dipinti (AIPD), è possibile ammirare la città dipinta di Calcio. L’esposizione en plein aire è composta da 47 Murales realizzati sia da artisti di fama nazionale e internazionale come Bodini, Faini, Repossi, Migliaccio, Longaretti, Dragoni, Boni, Baggi, Gritti, sia Leggi tutto

Borghi e Castelli Medievali

Nel ‘400, la Bassa Bergamasca era terra di confine tra il Ducato di Milano e la Repubblica Veneta. Ma da sempre, comuni e feudatari hanno sentito il bisogno di fortificare il territorio lasciando meravigliose testimonianze tuttora intatte e affascinanti. Pochi chilometri racchiudono una delle più incredibili concentrazioni di castelli e di borghi medievali della Lombardia. Non è una buona idea stanziare un giorno del week end per una gita fuori porta… indietro nel tempo?

Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali 2016

Dopo il successo dello scorso anno tornano “Le Giornate dei castelli aperti” edizione 2016.
Si comincia con domenica 6 marzo e come lo scorso anno si svolgerà tutte le prime domeniche del mese e il lunedì di Pasquetta. In aumento i castelli e i comuni aderenti che spaziano in tutta la pianura bergamasca. Apriranno le le porte dei loro beni artistici e architettonici i seguenti comuni : Brignano Gera d’Adda, Cologno al Serio, Malpaga, Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano.

I luoghi dell'Albero degli Zoccoli

L’Albero degli Zoccoli, capolavoro di Ermanno Olmi, è stato girato in gran parte nei borghi della Bassa Bergamasca. Un itinerario alla scoperta delle location del grande film è anche un’occasione per riscoprire la storia e i valori della nostra civiltà contadina.

Estratti di alcune scene del film

  Scena Stefano e Maddalena saluto nei campi Scena della semina dei pomodori di Nonno Anselmo Scena del racconto delle storie all’interno della Cascina Scena uccisione del maiale in Cascina Scena della mucca guarita dall’acqua miracolosa